Italia

Maltrattamenti ad alunno: maestra non potrà più insegnare

 Brescia. Non potrà più insegnare la maestra che nel 2012 era stata arrestata a Brescia per maltrattamenti.

È stata condannata a un anno con la condizionaleper maltrattamenti su alcuni studenti di scuola elementare. Il pm Ambrogio Cassiani aveva chiesto una pena di quattro anni.

La donna, accusata di aver strattonato e preso per i capelli i bambini ai quali rifilava anche schiaffi, all’epoca dei fatti aveva trascorso tre giorni in carcere, dieci ai domiciliari e per sei mesi aveva dovuto osservare l’obbligo di firma.

Non potrà però tornare in aula ad insegnare. Resta infatti sospesa dall’incarico. Il suo legale ha già annunciato ricorso in Appello.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico