Home

Littizzetto: “Non abbandono Fazio. Ho bisogno solo di riposo”

 Luciana Littizzetto non lascerà mai il suo “più grande amore” anche se sceglie di fare vacanze separate. È questo l’ironico sunto che si potrebbe fare circa la scelta della comica torinese di allontanarsi per un po’ dal mondo della televisione.

In molti avevano ipotizzato in una drastica rottura con il conduttore Fazio, ma la Littizzetto ha subito precisato che in realtà la sua è solo una voglia di relax. Che sia colpa di Sanremo e dei suoi pessimi risultati?

La coppia Fazio-Littizzetto non è riuscita ad eguagliare gli ascolti dello scorno anno portandosi così a casa solo critiche e polemiche. E quella confessione della comica, strappata nella sala stampa del Festival, ha proprio le parole amare della sconfitta. La battuta fatta da Lucianina, come adora chiamarla il suo Fabio, ha alimentato speculazioni sul futuro del tandem di“Che tempo che fa…” è stata ridimensionata e approfondita dalla stessa Littizzetto proprio durante la trasmissione di punta di RaiTre, in unalunga intervista assolutorianella quale il vicedirettore deLa Stampa, Massimo Gramellini, ha fatto il punto sul Festival in compagnia dei conduttori. “Nessuna pausa, solo una vacanza” ha spiegato Luciana Littizzetto, precisando di “Non voler abbandonare Fabio” in favore di una pausa dalla tv.

E poi ancora: “Quello che volevo dire è chemi piacerebbe prendere qualche settimana di vacanzae quindi mancherei aChe tempo che fa- ha spiegato la comica torinese – ma questo non vuol dire un rottura. Solo un po’ di relax. Non ci lasceremo mai, Don Matteo ci ha sposati”.

Un sodalizio, il loro, che durerà ancora per molti. Proprio come se fosse una promessa di nozze: nella buona e nella cattiva sorte, finchè morte non ci separi. Quegli ascolti in calo che avrebbe potuto rompere gli equilibri della coppia, in realtà non hanno scalfito il rapporto solido come la roccia. Come ha raccontato poi la stessa Littizzetto “è normale che gli ascolti scendano e ci sia meno interesse nei nostri confronti rispetto all’anno scorso.È come quando fai l’amore con una persona: la seconda volta non è mai al livello della prima”. Pur volendo essere buonisti, come si dice in questo periodo, non bisognerebbe essere ipocriti. E la sconfitta, ovviamente, brucia sempre.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico