Home

La Fico: “Pia è figlia di un calciatore. Nessuna discriminazione”

 Le dichiarazioni di Raffaella Fico hanno infiammato le polemiche: “Pia deve vivere come la figlia di un calciatore”.

A qualche ore di distanza non accennano a placarsi le controversie per le affermazioni fatte dalla showgirl napoletana in occasione della telefonata con Federica Panucci per ”Mattino cinque”. “Pia non deve viaggiare in seconda classe e chiedersi perché la figlia di un altro calciatore viaggi in prima”, ha sostenuto la Fico e tanto è bastato a scatenare la polemica.

Prima su tutti Selvaggia Lucarelli che su Facebook scrive un post al vetriolo che attira oltre 45mila “Mi Piace”. Insomma il caos mediatico che vede protagonista Raffaella Fico non sembra avere proprio fine. Anche se la parola “end” pare abbia cercato di metterla la stessa Selvaggia Lucarelli con un messaggio pubblico davvero troppo demoralizzante per la showgirl: “Tua figlia un giorno si sentirà discriminata per non avere una madre che tace, dignitosamente, e non la smette di andare in tv a fare una telenovela di un fatto doloroso, intimo, delicatissimo. Prova a fare così, e vedrai che tua figlia se la caverà benissimo anche in seconda classe, che essere figli di calciatori non è uno status, ma essere figli di genitori di buonsenso, in compenso, è un gran privilegio. Fossi Pia, altro che dna, li disconoscerei io, due genitori così”. un cinismo quello della Lucarelli che mai prima d’ora fu più azzeccato.

Insomma, pare che la Fico a questo giro se la sia proprio cercata. Eppure sembrava che le cose si fossero appianate tra il calciatore e l’ex gieffina. Appena qualche giorno fa, infatti, a Diva e Donna, aveva rilasciato un’intervista dove sembrava interessarle solo che SuperMario recuperasse il tempo perso con la sua piccola Pia. “Mi avrebbe fatto piacere ricevere una telefonata – ha confessato la Fico – però capisco che dopo tanto tempo possa avere un tentennamento”. I due, infatti, non si sentono da quando lei era al settimo mese di gravidanza, dopo un comunicato stampa in cui l’attaccante del Milan dichiarava di voler provare a sistemare le cose con la showgirl. Poi, lui è sparito. E sono iniziate le interviste, le accuse, i tweet al vetriolo, le lettere ai giornali… Nessuno credeva a Raffaella Fico, tanto meno Mario. Dal momento che il test del Dna ha dato esito positivo, i rapporti tra l’ex gieffina e il giocatore dovranno per forza di cosa rinsaldarsi.

E ovviamente, la Fico ha fatto bene i suoi conti, anche se lo cela con un necessario ed indispensabile rapporto che i due devono rinsaldare: “Potrà passare tutto il tempo – dice la Fico in riferimento all’ex compagno – che vorrà con la sua bambina. Mi piacerebbe condividere tutto con Mario, dalla scelta della scuola al raffreddore”. Intanto Pia inizia a dire la parola “papà” e tra poco Balo non sarà soltanto una foto appesa in camera, “Sorride quando lo vede e dà un bacio alla foto”, racconta la Fico. Un rapporto che la Fico sembra aver diretto verso la strada sbagliata.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico