Esteri

Siria, bimbo solo nel deserto diventa il simbolo dei rifugiati

 Damasco. Si chiama Marwan, ha 4 anni, e complice questo scatto pubblicato su Twitter il 16 febbraio da Andrew Harper, rappresentante dell’Unhcr in Giordania, è diventato in poche ore il simbolo dei rifugiati siriani, in fuga da un paese martoriato dalla guerra civile.

Il bambino sembra aver attraversato da solo il deserto, trasportando una grande busta di plastica. Era partito con la sua famiglia e altre persone, poi in prossimità del confine con tra Siria e Giordania, probabilmente nella confusione, è rimasto indietro. Grazie allo scatto di Harper, però, il piccolo ha ritrovato i suoi genitori.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

No di Mattarella a Savona, Conte rinuncia. M5S chiede impeachment, Salvini il voto - https://t.co/z3YdqwB4dm

Casapesenna, dopo caso Don Barone il vescovo nomina “visitatore” Padre Grieco https://t.co/FyuH4V6Jl4

Aversa, auto senza assicurazione: raffica di sequestri in città https://t.co/3Y6Ov2RRDs

Aversa, Ztl e piano traffico: Confesercenti chiede incontro con l’Amministrazione https://t.co/dAfcGbsuE2

Condividi con un amico