Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Rogo tossico tra San Cipriano e Casapesenna: allarme di Fare Ambiente

 San Cipriano. “Fare Ambiente” Casapesenna ancora una volta impegnata a combattere i roghi tossici.

In questi ultimi mesi sembrava essersi attenuato il fenomeno dell’incendio di rifiuti tossici nelle nostre zone ma, complice le belle giornate, sta tornando ad appestare le campagne nella periferia tra Casapesenna, San Cipriano d’Aversa e Giugliano, territori della cosiddetta “Terra dei fuochi”.

Anche lunedì sera un volontario del sodalizio, Mario Conte, alzando gli occhi al cielo, ha potuto notare una densa colonna di fumo nero levarsi da una stradina rurale a ridosso della variante della vergogna, perché da anni piena e zeppa di rifiuti più o meno pericolosi, in località San Cipriano d’Aversa – Casapesenna. Il rogo è stato appiccato in aperta campagna, tra i frutteti e campi coltivati. Il volontario ha prontamente allertato i vigili del fuoco di Aversa, i quali sono intervenuti prontamente domando il rogo ed evitando così l’immissione di altre sostanze pericolose.

“Atti riprovevoli e di inciviltà – commentano da Fare Ambiente – da parte di criminali incalliti che, così facendo,non fanno altro che aggravare il problema dell’inquinamento ambientale. Siamo stanchi di aspettare, siamo stanchi di chiacchiere, non accettiamo più bugie da chi dovrebbe adoperarsi per bonificare la variante, di vigilare affinché non succeda più, viviamo in un territorio martoriato e non si vede via di uscita, nonostante la forte presenza dello Stato in questo territorio”.

“Chiediamo alle commissioni straordinarie dei comuni interessati – afferma il responsabile del sodalizio, Leonardo Piccolo – di iniziare a chiudere le strade di periferie, con lo scopo di contrastare l’abbandono illecito di rifiuti ed il generarsi di relativi roghi tossici e di mettere in sicurezza quelli abbandonati con la speranza che un giorno possano realmente essere rimossi. Ci crederemo solo quando succederà”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Napoli, ghanese chiede asilo politico e "nell'attesa" rapina due turisti - https://t.co/emTliUb6uX

Il caporalato casertano in mano ai bulgari di Mondragone: sanzioni per 650mila euro - https://t.co/skoVCvLuWz

Genova, crollo Ponte Morandi: il “film” dei Vigili del Fuoco https://t.co/F5wzgi6Zvf

Condividi con un amico