Casagiove - Casapulla - Curti - San Prisco

Casapulla, elezioni: Sarogni presenta la sua ‘Casapulla Domani’

 Casapulla. Bagno di folla per il candidato alla carica di sindaco di Casapulla Michele Sarogni. E’ stata grandissima, infatti, la partecipazione di cittadini, domenica mattina, al ristorante ‘O Caprettaro, per la presentazione della candidatura del leader di ‘Casapulla Domani’.

Il giovane imprenditore, intervistato da Maria Beatrice Crisci, ha spiegato le motivazioni della sua decisione di scendere in prima linea in vista delle elezioni amministrative del prossimo maggio.

«Il forte senso civico e l’esigenza di dare vita a un nuovo percorso politico rinnovato – ha affermato Sarogni – mi hanno spinto a plasmare l’idea di amministrazione che consiste nel valorizzare il territorio, migliorare l’efficienza della macchina amministrativa, non scendere a compromessi se non con i cittadini, nel confronto quotidiano con imprenditori, associazioni e singoli cittadini su tutti i progetti e le idee che il mio gruppo promuoverà».

Forte il passaggio relativo allo spirito fresco di ‘Casapulla Domani’, che vede confluire al suo interno fazioni storicamente opposte, una grande partecipazione di donne e giovani con talento e spiccato senso civico. Qualche accenno al fitto programma elettorale, che sarà completato a breve, grazie anche al lavoro svolto da una commissione istituita ad hoc.

Tra i punti spiccano l’area fitness in via Sbarra, l’azzeramento, o quasi, degli oneri previsti per coloro che vogliono migliorare le abitazioni o le attività del centro storico, la riduzione a scalare delle imposte per le attività storiche e di ultima costituzione, la consulta dei commercianti, la biblioteca comunale, wi-fi gratis in tutto il paese, l’isola ecologica, l’implementazione di strutture per anziani e giovani, nonché delle misure più concrete a sostegno dei meno fortunati.

 L’idea di rilanciare il paese da parte del candidato sindaco è lampante, soprattutto quando fa riferimento alla rassegna di eventi culturali che porterebbero un risveglio turistico a livello locale e nazionale.

«Sono orgoglioso – ha concluso Sarogni – della richiesta di impegno di cui ‘Casapulla Domani’ mi ha investito, soprattutto alla luce del difficile momento politico in cui viviamo oggi, ma sono anche sicuro che con un gruppo così compatto ogni sfida è possibile. Già nei prossimi giorni inizierà un tour rionale per raccogliere le esigenze dei cittadini. In tanti mi dicono che ‘tratto tutti allo stesso modo’. Ebbene, queste cinque parole rappresentano il mio modo di essere. Così amministrerò Casapulla, trattando tutti i cittadini nello stesso modo».

Durante la manifestazione ha preso la parola il sindaco Ferdinando Bosco che ha fatto un in bocca al lupo a Sarogni e al suo gruppo, dando simbolicamente il via al nuovo corso politico a Casapulla.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico