Carinaro

Polisportiva, arrivano Martucci e l’ex Napoli Simonetti

 Carinaro. Dopo lo sfortunato pareggio contro lo Junior San Ciprano, l’Asdp Carinaro è chiamata ad un difficile incontro sabato in casa contro il Real Sparanise.

Squadra ostica che già all’andata mise in difficoltà la compagine dell’agro che riuscì poi a far sua la gara con i gol di Montone, Climaco e Andreozzi. Rispetto alla gara di andata ci saranno molti assenti dovuti ad infortuni e proprio in vista della lunga assenza dovuta del laterale Vincenzo Turco, la società sì è mossa bene sul mercato assicurandosi le prestazioni di due classe 92 che hanno già un lungo ed importante curriculum calcistico: si tratta dell’esterno sinistro Alessandro Martucci, già al debutto la settimana scorsa, e soprattutto di Ciro Simonetti (nella foto), ex mancino del Napoli Calcio.

Sul punto interviene il dirigente Nicola Turco, il quale afferma “Entrambi ragazzi giovani che si sposano alla perfezione con la filosofia della squadra e gli obiettivi futuri. Atleti con i quali, uniti a quelli già in rosa, possiamo costruire qualcosa di importante a Carinaro. Martucci non ha bisogno di presentazioni e già sabato scorso ha fatto intravedere le sue doti di esterno sia in fase di copertura che di attacco. Acquisto indovinato così come speriamo sia l’arrivo di Simonetti. Ciro è un centrocampista sinistro offensivo con doti straordinarie e per noi rappresenta la ciliegina sulla torta. E’ un talento puro, è difficile, calcisticamente parlando, non rimanere affascinato dalle sue giocate. Un mancino come pochi il quale può adattarsi sia come esterno che come trequartista. Ottima visione di gioco unita all’abilità di saltare con facilità l’uomo e mandare in porta i compagni. Con l’altro top player in squadra…Liotto…saranno dolori per le difese avversarie. Per quanto riguarda il campionato finchè la matematica non ci condanna nutriamo ancora qualche piccola speranza…a patto che la capolista freni ogni tanto”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico