Carinaro

Elezioni, Coscione sponsorizza la candidatura a sindaco di Barbato

Giuseppe Barbato Carinaro. “Penso che Giuseppe Barbato sia l’uomo giusto per migliorare le condizioni del nostro paese. Ne condivido a pieno, idealmente, il grande impegno …

…che, ormai da anni, profonde nel sociale sempre con lo stesso spirito e la stessa voglia di fare. Inoltre, è una figura di primo piano, politicamente parlando, ma ha la grande dote di mantenere intatto l’aspetto umano, come testimonia”. Parola di Giovanni Coscione, vigile del fuoco nella vita e laureato in sociologia, che sponsorizza Giuseppe Barbato, attuale assessore alle politiche sociale e già vicesindaco, nella corsa alla candidatura a sindaco per le amministrative carinaresi.

“E’ sempre stato vicino alla gente e soprattutto alle fasce deboli, quelle su cui non splende il sole del benessere. E’ un uomo ‘radicato’ nel territorio e nella comunità”, continua Coscione, per il quale “con lui a capo del nostro Comune si può cominciare un cammino intenso, deciso e condiviso. E’ un uomo di piazza. Speravo si candidasse. E’ l’unica persona che può davvero valorizzare i giovani, poichè sa rimpiazzare i fatti alle parole e questo è un fattore sicuramente rilevante; inoltre ha una mentalità più aperta rispetto a chi lo ha preceduto. Sa valutare con un animo diverso le idee che gli vengono proposte. Nelle campagne elettorali che hanno anticipato le votazione del 2004 e del 2009, si è detto tanto sulle nuove generazioni, ma è stato fatto ben poco. Barbato, invece, vuole davvero dare voce al futuro e questo deve essere uno sprono per tutti i cittadini. Non ci sono di figure simili, adesso, nel panorama politico locale”.

Per Coscione “da parte dei giovani c’è voglia di dare uno schiaffo a chi è stato seduto sulla poltrona per troppo tempo, senza creare progresso per Carinaro”.Sull’ariva che si respira nel paese, il sociologo commenta:”Polemica, come da copione quando si tratta delle elezioni amministrative. E’ ovvio che si creino delle fazioni e che si tenti di infangare l’immagine delle persone che si crede debbano essere i futuri primi cittadini, ma sono sicuro che tutto questo non tocchi minimamente Barbato che, piuttosto, tenterà di rispondere con le azioni”.

“Sono certo – precisa Coscione – che le donne che faranno parte della lista dell’assessore siano persone all’altezza della situazione”. Infine, il messaggio più importante per il sociologo: “C’è bisogno di una politica costruttiva, Carinaro deve allontanarsi dai luoghi comuni delle polemiche e delle critiche”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Sant'Arpino, "Libera Mente" incontra i cittadini e raccoglie le loro istanze - https://t.co/zfduZefsZ9

Migranti "scaricati" al confine. Salvini: "Vergogna internazionale". La Francia: "Non lo faremo più" - https://t.co/3bVem0mHtU

Pompei, scoperta nuova iscrizione: l'eruzione a ottobre e non ad agosto - https://t.co/em7JOKvebA

Tap, il ministro Lezzi: "Troppo costoso fermarlo". Comitato: "Eletti M5S si dimettano" - https://t.co/cqu0GBJOyv

Condividi con un amico