Napoli Prov.

Medity Expò 2014, fiera della sicurezza dal 15 al 17 maggio

 Pastorano. La settimana che volge al termine è stata ricca di soddisfazione per gli organizzatori di Medity per l’entusiasmo con il quale le aziende di settore stanno accogliendo l’invito di partecipare a Medity Expò 2014, l’Expò dell’Integrazione oltre la Sicurezza,presieduto da Antonio Razzano, che si terrà dal 15 al 17 maggio al polo Fieristico A1Expò di Pastorano.

Tra gli altri si segnalano anche interessanti nuovi patrocini come quello dell’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili afferenti il Tribunale di Napoli, quello della Commissione impianti elettrici ed elettronici, del Collegio dei Periti Provincia di Caserta (che si aggiunge a quello di tutti gli Ordini e Collegi Professionali della Provincia di Caserta) e tanti altri.

Sono promotori dell’Expò il Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Caserta (la manifestazione è patrocinata ed i corsi antincendio sono gestiti dal Comando Nazionale del Corpo dei Vigili del Fuoco), la Confindustria di Caserta, la Camera di Commercio di Caserta, l’Arame Nazionale ed il Cei (Comitato Elettrotecnico Italiano).

L’appuntamento ha visto, considerata la natura e la missione della manifestazione, diversi momenti legati alla tematica della sicurezza urbana ed all’integrazione di soluzioni e tecnologie volte a raggiungere il confort cittadino. Questa impostazione ha consentito il riconoscimento ed il patrocinio dell’Anci Nazionale, della Regione Campania, dell’Anci Regione Campania, della Amministrazione Provinciale di Caserta e del Comune capoluogo Città di Caserta, così come quello del Comune di Maddaloni.

Questo l’intervento di saluto all’organizzazione dell’Expò di Pio Del Gaudio, sindaco di Caserta: “Medity è iniziativa meritoria per molteplici motivi, ancor più apprezzabili perché frutto della capacità evidenziata da un gruppo di giovani imprenditori del nostro territorio. E’ infatti imperniata sul tema della sicurezza, centrale e strategico per le politiche urbane. E’ indirizzata a rendere proficuo il confronto tra istituzioni e imprese all’insegna dell’innovazione, per fare più forti le offerte di servizi che le pubbliche amministrazioni e i comparti produttivi devono assicurare ai cittadini. E’, infine, virtuosamente orientata alla formazione delle giovani generazioni, candidandosi a introdurre qualità nel necessario rapporto che le imprese devono avere con il mondo della scuola e con quello dell’università”.

Nell’ottica dell’integrazione e del comfort, inteso anche come soluzione sociale a problemi fisici, si inserisce il patrocinio ed il supporto dell’Associazione Lega Problemi Handicappati di Caserta, antenna territoriale della Campania Sportello antidiscriminazione per la disabilità dell’Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali, il cui presidente, professorVitaliano Ferrajolo, nel congratularsi per Medity Expò 2014 ha dichiarato: “La tematica sicurezza e domotica è sicuramente un settore di grande interesse per la nostra associazione e per le persone con disabilità in generale, poiché le tecnologie attuali sono sicuramente di ausilio al miglioramento della qualità della vita e dell’inclusione. Ci congratuliamo con Voi per aver creduto in tale settore economico e di aver portato nel nostro territorio un segno tangibile e concreto per esporre il meglio in campo della sicurezza e della domotica. Per questo concediamo il nostro patrocinio con entusiasmo, proponendoci anche in modo propositivo alla riuscita e all’organizzazione della manifestazioni con azioni che potremo programmare congiuntamente”.

Tra i prossimi impegni istituzionali di Medity vi è in ordine temporale la partecipazione il 27 e 28 febbraio 2014 alla manifestazione “Habitage 2014” che si nei saloni di Villa Campolieto di Ercolano. L’evento è dedicato agli imprenditori di settore, Università, architetti, designer e professionisti si daranno appuntamento per confrontarsi su progetti innovativi legati all’edilizia residenziale, e alla valorizzazione del territorio.

Nell’occasione sarà presentata la Casa Modulare, ovvero la casa dinamica, trasformabile e funzionale creata per potersi plasmare sulla base delle esigenze di chi la abita, realizzata insieme al team dell’Associazione Medity, promotrice di Medity Expò 2014.

Un innovativo approccio costruttivo e progettuale che capovolge le abitudini , facendo si che sia la casa ad adattarsi a chi la vive e non viceversa, la casa dove nulla è immutabile e gli unici limiti sono quelli dell’immaginazione. La Casa Modulare sarà presente a Medity Expò 2014.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico