Napoli Prov.

Ischia, affondano due yacht nella notte: ipotesi atto intimidatorio

 Ischia. Due yacht sono affondati insieme la scorsa notte, intorno alle 4, nel porto di Forio d’Ischia.

I due natanti, uno piuttosto nuovo, l’altro immatricolato una ventina di anni, fa erano attraccati al molo C del porto, uno alla destra e l’altro alla parte opposta, alla sinistra del pontile, e questa circostanza rende plausibile l’ipotesi dolosa degli affondamenti.

Secondo gli inquirenti, dietro i due contemporanei affondamenti potrebbe esserci la guerra per il controllo gestionale del secondo approdo turistico isolano, che, entro il 2015, attraverso un bando europeo, verrà dato in concessione decennale per un importo superiore ai 20 milioni di euro.

E alcuni elementi rilevati dalla Capitaneria di porto, come cime tagliate e orme lungo il pontile, oltre ad una piccola barca a remi che potrebbe essere stata utilizzata per raggiungere i due yacht, fanno pensare ad un atto intimidatorio.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico