Casalnuovo

Casalnuovo, riceve multa dell’Ispettorato del Lavoro: pizzaiolo si uccide

 Napoli. Gli arriva una multa dell’Ispettorato del lavoro di poco più di duemila euro. E un pizzaiolo di Casalnuovo (Napoli), Edmondo De Falco, titolare di “Speedy pizza”, in corso Umberto I, sposato con tre figli, non regge e si uccide inalando i gas di scarico della sua automobile.

L’uomo era conosciuto come un gran lavoratore, ma gli affari non andavano bene. L’ arrivo del verbale sarebbe stato il colpo di grazia psicologico. La morte di Edmondo ha suscitato un sentimento di forte commozione nel centro a nord di Napoli. Alcuni commercianti sono scesi in strada tenendo in mano dei cartelli e chiudendo i loro esercizi.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico