Casalnuovo

Casalnuovo, i funerali del commerciante suicida: “L’hanno ucciso”

 Napoli. “Scrivetelo che l’hanno ucciso, scrivetelo. Lo hanno ucciso”. E’ il grido che si è levato durante i funerali di Eduardo De Falco, il commerciante di 43 anni che si è ucciso davanti alla sua abitazione a Pomigliano d’Arco (Napoli), …

… dopo aver ricevuto una multa di 2mila euro dall’Ispettorato del lavoro per la presenza della moglie, priva di regolare contratto, nella pizzeria a taglio di cui l’uomo era titolare, a Casalnuovo.

Il suocero di “Eddy”, al termine del rito funebre, ha urlato il proprio dolore alle telecamere presenti davanti la gremitissima chiesa Santissima Maria del Suffragio, dove amici, parenti, e commercianti di Pomigliano e Casalnuovo, si sono riuniti attorno alla famiglia del 43enne, distrutta dal dolore.

L’uomo brandiva una busta con alcune centinaia di euro che, ha spiegato ai giornalisti, gli sono stati dati da una pensionata che ha voluto esternare così la propria solidarietà alla moglie ed ai tre figli del commerciante suicidatosi con i gas di scarico della propria vettura.

A seguire le immagini video con interviste

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico