Aversa

Zone franche urbane, convegno con l’assessore Martusciello

 Aversa. Grande partecipazione di pubblico ed addetti ai lavori per il l’incontro “Aversa – Zona Franca Urbana 11.294.707,92 euro per le imprese del territorio” tenutosi lunedì mattina nell’aula consiliare del Comune di Aversa.

Nel corso del convegno è stato presentato il bando pubblico del Ministero dello Sviluppo economico per l’accesso ai contributi per la defiscalizzazione delle imprese ricadenti nell’area della zona franca Urbana. “E’ un’opportunità di crescita per la Città di Aversa. – ha detto il sindaco Giuseppe Sagliocco – Il bando sulle zone franche urbane rappresenta un’occasione di volano di sviluppo per alcune zone della Città. Un’opportunità che non dobbiamo farci scappare”.

Fulvio Martusciello, assessore alle attività produttive della Regione Campania ha illustrato le numerose attività che la Regione sta ponendo in essere per supportare le piccole e medie imprese del territorio.

È stato l’assessore alle finanze Guido Rossi a spiegare come “il bando, aperto lo scorso 7 febbraio e darà la possibilità di accedere a contributi, nel limite stabilito dal de minimis, di 200mila euro ad impresa. I contributi, concessi sotto forma di credito di imposta, grazie ad una convenzione stipulata tra Agenzia delle Entrate, Ministero per lo sviluppo economico e dell’Economia, consentiranno la defiscalizzazione, al 100% per i primi cinque anni ed andranno gradualmente a ridursi negli anni successivi, prevedendo la compensazione di Irpef, Irap, Imu ed Esonero del pagamento dai contributi previdenziali”.

Il bando sarà aperto fino al 28 aprile e non prevede priorità di assegnazione dei fondi a sportello (quindi non in ordine cronologico), e prevede la presentazione delle istanze esclusivamente in maniera telematica, attraverso l’accesso ad una piattaforma multimediale dedicata, accessibile dal sito www.mise.gov.it. Possono candidarsi alle agevolazioni le imprese aventi almeno una sede nell’Area Zfu del Comune di Aversa, siano esse già esistenti che di nuova costituzione. Le agevolazioni saranno utilizzabili dalle imprese beneficiarie, nelle previsioni del Ministero, già a partire dalla scadenza fiscale di giugno 2014.

Il convegno, cui hanno preso parte anche Tommaso De Simone, presidente Cciaa di Caserta, Andrea Funari, vicepresidente di Confindustria, ha visto la partecipazione di Nicola Buonfiglio, Invitalia Spa Assistenza tecnica Mise, che ha spiegato tecnicamente come presentare la domanda ed accedere ai fondi. Il tema delle Zone Franche Urbane è stato discusso con Gennaro Ciaramella, presidente Unione Giovani Dottori commercialisti di Caserta, Franco Candia, presidente Ascom Aversa, Pina Giordano, presidente Confesercenti Aversa, Carlo Arpaia, presidente Cna Aversa.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Parete, spaccio di droga in casa: arrestato 58enne - https://t.co/s6NeuQsMIQ

Sessa Aurunca, carabinieri restituiscono acquasantiera rubata alla chiesa del Carmine - https://t.co/xTNMhuVP6p

Harry e Meghan hanno detto sì: matrimonio da favola a Windsor - https://t.co/XrdSJEg15E

Aversa, il parcheggio vicino fiera settimanale aperto solo il sabato https://t.co/UQXsf9PSsx

Condividi con un amico