Aversa

Via Roma, Pd raccoglie firme contro i “rattoppi”

 Aversa. “Facciamo un grande plauso al sindaco Sagliocco perché ha risvegliato quell’aversanità sopita mandando in soffitta quel senso di passività di fronte alle scelte della classe politica cittadina”.

Così Carmine Esposito e Antonio Andreozzi, segretari cittadini di Pd e Gd, commentano l’esito del gazebo allestito ieri in piazza Municipio per raccogliere firme contro l’intervento di manutenzione straordinaria in via Roma voluto dal primo cittadino.

“In poco più di tre ore – spiegano – abbiamo raccolto circa 500 firme. Persone che in modo spontaneo e libero si sono avvicinate al nostro stand per firmare la nostra petizione in cui chiediamo la cancellazione di questo scempio e la predisposizione di un serio piano di manutenzione stradale volto ad abbattere gli interventi straordinari che, alla lunga, sono del tutto inutili in quanto le buche si riaprono”.

Un successo frutto anche della sinergia con le associazioni tra cui l’Aifvs di Biagio Ciaramella e le Mamme Coraggio, due sodalizi che da anni si battono per la sicurezza stradale e che hanno chiaramente detto che quanto fatto in via Roma è ben lontano da una messa in sicurezza.

“Visto il successo della petizione – spiega Esposito – continueremo per tutta la settimana a raccogliere le firme che poi porteremo in comune come previsto dal regolamento comunale. Speriamo che il sindaco prenda atto dello sdegno dei cittadini per quanto da lui messo in atto in solitaria”.

“Con lo scempio di via Roma – rincara la dose la presidente cittadina dei democrat Elena Caterino – Sagliocco dimostra di non conoscere cosa sta veramente a cuore agli aversani. Ha dimostrato di essere un corpo estraneo alla città e al sentire comune dei suoi concittadini. E’ chiaramente in difficoltà e adesso si affretta a cercare il consenso di commercianti e professionisti. Lo abbiamo scritto in un manifesto e lo ribadiamo anche adesso. Per la sicurezza di Aversa vadano subito a casa”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico