Aversa

Donna scippata in Via Boccaccio

 Aversa. Ennesimo episodio di violenza registrato in pieno giorno ad Aversa. Scippatori in motocicletta scaraventano a terra una extracomunitaria che rientrava a casa dal lavoro, portandole via la borsetta, contenente 85 euro e documenti, e provocandole un trauma costale che guarirà in una decina di giorni.

E’ accaduto nella tarda mattinata di ieri in via Boccaccio, una traversa di via della Libertà. Erano da poco trascorse le ore 13 e 30 quando Elena, cittadina ucraina, che percorreva l’arteria sulla sua bicicletta a pedalata assistita si è vista affiancare da una moto sulla quale viaggiavano due giovani dal volto coperto dai caschi.

Quello che era sul sedile del passeggero ha afferrato la borsetta che la donna teneva agganciata al manubrio, provocando una rotazione della bici e la conseguente caduta di Elena che è stata travolta dalla sua stessa bicicletta.

Poi con uno strattone più energico lo scippatore ha portato via la borsetta. Ripresasi dallo spavento, ancora sotto choc alla donna non è restato altro che liberarsi dal mezzo che le era rovinato addosso, controllare i danni e rimettersi in cammino, questa volta per raggiungere il posto di polizia di via Caruso al fine di denunciare l’accaduto e soprattutto la sottrazione dei documenti che per un extracomunitario sono più preziosi del denaro.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico