Aversa

Africano arrestato in ospedale, su di lui gravava divieto di dimora

 Aversa. Dà in escandescenze all’interno dell’ospedale “Moscati” e viene fermato dai carabinieri. Protagonista Sada Sinka, 40enne del Burkina Faso.

Su segnalazione del personale sanitario, i militari dell’Arma intervenivano nel nosocomio, bloccando l’uomo, che si rifiutava di fornire le proprie generalità. Da accertamenti risultava che era gravato dalla misura del divieto di dimora nella Regione Campania, emesso dal Tribunale di Napoli, in seguito ad un suo arresto per spaccio di sostanze stupefacenti. Proprio per questo, al fine di evitare l’adozione di eventuali provvedimenti nei suoi confronti, alla fine forniva false generalità ai carabinieri. Questi, però, non convinti, ponevano in essere una serie di approfonditi accertamenti riuscendo subito a risalire alla sua vera identità. L’uomo sarà giudicato con la formula del rito direttissimo.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

I familiari delle vittime innocenti di camorra si appellano a Salvini: "Calpestati i nostri diritti" - https://t.co/OD1hX1GgqI

Casaluce, la Pro Loco premia l'atleta Giovanni Improta - https://t.co/O3tRN9HOMC

Aversa, De Angelis: "In arrivo nuovi gettacarte lungo le strade" - https://t.co/nCfFNRtfHe

Bancarotta fraudolenta, arrestato l'immobiliarista aversano Giuseppe Statuto - https://t.co/Y9Z36RHdWQ

Condividi con un amico