Sparanise - Pignataro Maggiore - Francolise - Calvi Risorta

Terremoto, il sindaco Sorvillo: “Nessun danno agli edifici”

 Sparanise. Risveglio con paura lunedì per gli sparanisani che alle ore 8,12 hanno avvertito chiaramente una scossa di terremoto che è stata poi catalogata con magnitudo 4.2.

La scossa ha avuto, ancora una volta, come epicentro la zona del Matese ma è stata avvertita anche in Irpinia ed in Molise. Meno forte rispetto a quella registrata lo scorso 29 dicembre ma comunque avvertita. Le scosse che si sono susseguite in mattinata, si sono registrate alle 8.21 e alle 8.55, rispettivamente di magnitudo 2.6 e 3.7. Altre scosse anche alle 10 (magnitudo 2.1), alle 10.27 (2.1) e alle 11.12 (2.5).

A Sparanise niente panico ma tanta apprensione per i genitori che avevano appena portato i figli a scuola. Dopo pochi minuti, senza creare caos, di comune accordo con le autorità amministrative e scolastiche, i genitori si sono nuovamente recati a scuola a riprendere i propri figli.

Sempre nella mattinata, il sindaco di Sparanise, Mariano Sorvillo, ha ordinato all’ufficio tecnico comunale di effettuare immediatamente un sopralluogo in tutti gli istituti scolastici della città per verificare se vi fossero stati dei danni.

Dopo pochi minuti il responsabile dell’ufficio tecnico, Virgilio, con il responsabile sicurezza delle scuole architetto Franco Ranucci, accompagnati dal vicesindaco L’Arco, hanno avuto modo di verificare che il sisma non ha causato alcun danno alle strutture. Pertanto, a meno di eventuali altri eventi, domani le scuole apriranno regolarmente.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Mondragone, il sindaco Pacifico "assaggia" i pasti della mensa scolastica - https://t.co/z6GfMPVui5

Milano, la figlia della Boccassini investe e uccide un pedone: la notizia arriva dopo un mese - https://t.co/MkZsyCVpGi

Incendi in California, si aggrava il bilancio: 31 morti e 228 dispersi - https://t.co/tmNQNR8uI9

Neonato malato abbandonato dalla madre: "adottato" da medici e infermieri - https://t.co/v6PtQojOYH

Condividi con un amico