Sparanise - Pignataro Maggiore - Francolise - Calvi Risorta

Falso invalido denunciato per truffa: sequestrati beni

 Sparanise. Sequestro preventivo di beni mobili e immobili, da parte della Guardia di Finanza, nei confronti di un “falso invalido”, S.S., residente a Sparanise (Caserta).

Pur risultando invalido al 100% dal mese di maggio 2011 e percettore di indennità di accompagnamento, l’uomo svolgeva di fatto, nonostante le gravi patologie motorie riconosciutegli, mansioni quotidiane in completa disinvoltura e senza l’ausilio del previsto accompagnatore.

Attività di osservazione, controllo e pedinamento ha permesso, tra l’altro, di cogliere il soggetto impegnato alla guida della propria autovettura nonché intento in attività come il trasporto di legname appena acquistato presso un rivenditore.

Gli elementi raccolti e successivamente forniti dalla polizia giudiziaria operante, hanno consentito di quantificare il danno erariale pari a circa 15mila euro, corrispondenti alle prestazioni erogate dall’Inps in favore del soggetto per le indennità ed i trattamenti pensionistici percepiti.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Lampedusa, migrante morto dopo naufragio: arrestati due scafisti - https://t.co/cg0PIYEd6c

Marano, sequestrata villa a prestanome del clan Polverino - https://t.co/2QEKgPchcq

Campania, pressioni su nomina Asl: condannato Paolo Romano, ex presidente Consiglio Regionale - https://t.co/eMMMsoYqCs

Castel Volturno, approvati finanziamenti per riqualificazione strade comunali - https://t.co/31xb3QbseP

Condividi con un amico