Santa Maria C. V. - San Tammaro

Sun, bloccato aumento tasse: esulta rappresentanza studentesca

 Santa Maria CV. Nell’ultimo Consiglio di Amministrazione Sun i due rappresentanti degli studenti sono intervenuti contro un eventuale aumento delle tasse universitarie per i prossimi due anni.

E’ quanto accaduto dopo un lungo Consiglio nel quale si è approvato il bilancio di previsione 2014. I due rappresentanti sono stati eletti nella scorsa tornata elettorale e rappresentano in CdA l’associazione “Un’Idea Moderata”.

Il consigliere Alberto Palma commenta così l’esito della votazione: “Siamo contentissimi per l’ottimo risultato. In un periodo in cui le famiglie compiono enormi sacrifici per pagare gli studi ai propri figli è inevitabile che la nostra responsabilità più grande consista nel tutelare il Diritto allo Studio”. Continua il consigliere Giuseppe Graziano: “Ci muoveremo sempre nell’interesse degli studenti. Il risultato raggiunto rappresenta per noi un punto di partenza. Abbiamo a cuore la carriera di ogni studente e lavoreremo per i prossimi anni a un piano di riduzione delle tasse universitarie”.

Interviene a riguardo il presidente del Consiglio degli Studenti Sun, Giovanni Garofalo che afferma: “Sono orgoglioso dell’ottimo lavoro svolto dai consiglieri Palma e Graziano in CdA. I nostri rappresentanti hanno mantenuto l’impegno assunto dal Consiglio degli Studenti e insieme siamo riusciti ad evitare l’aumento delle tasse universitarie. E’ l’esempio lampante di quanto la rappresentanza studentesca stia facendo per gli studenti Sun”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Gricignano, "Uniti" vende le arance della salute per finanziare ricerca sul cancro - https://t.co/QhdJWDvsUU

Furti in abitazioni e bar tra Campania e Lazio: presa una banda di albanesi https://t.co/VXP37D4tU6

San Cipriano d’Aversa, Open Day al Comprensivo “De Mare”. Fondi per “Ambienti Didattici Innovativi” https://t.co/WmKEonrsau

Furti in abitazioni e bar tra Campania e Lazio: presa una banda di albanesi (18.01.19) https://t.co/dwFFfrh9v6

Condividi con un amico