San Marcellino

Pd, consiglieri condannano commissariamento. Della Corte: “Querelo Vitale”

Michele Della Corte San Marcellino. I consiglieri Francesco Conte, Michele Della Corte e Francesco Dongiacomo, iscritti al Partito Democratico della provincia di Caserta, lamentano l’inopportunità della nomina di un nuovo responsabile che guiderà il circolo locale alla fase congressuale.

Infatti, ad una settimana dall’inizio dei lavori del congresso cittadino, si sostituisce un commissario (Dionigi Magliulo – sindaco di Villa di Briano) già da tempo designato. Gli stessi condividono la “critica” mossa dal tesserato Nicola Puorto alla segreteria provinciale circa “la gestione privatistica del partito sin dal giorno dell’insediamento”.
“Una segreteria – dicono – molto accorta a distribuire cariche e poltrone”. E ritengono “offensive le frasi del segretario provinciale Vitale sulla ‘debolezza’ politica del circolo di San Marcellino, che fino a pochi anni addietro nemmeno esisteva”, ma al tempo stesso si augurano che “si intraprenda un percorso unitario, condiviso che porti a rafforzare il Partito Democratico sul territorio”.
Infine, su alcune frasi del segretario provinciale Vitale, circa il “comportamento delinquenziale” di qualche componente della sezione dove si sono tenute le elezioni della segreteria provinciale, il consigliere Della Corte, referente del Pd di San Marcellino, presente in tale circostanza, si riserva di querelare Vitale per tali dichiarazioni.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Catania, rapina tabaccheria armato di pistola: arrestato 20enne - https://t.co/jC5a5gomZW

Rapine in Brianza, arrestato l'autore di 11 "colpi" in farmacie e supermercati - https://t.co/Kl6HQizaPW

Droga "al profumo di gelsolmino" dall'Albania alla Puglia: 6 arresti - https://t.co/aIuUTRBrKo

Aosta, trovati tra i ghiacci, dopo 25 anni, i resti di due alpinisti dispersi sul Monte Bianco - https://t.co/uBmvVMtzgI

Condividi con un amico