Mondragone - Carinola - Falciano del Massico

Schiappa: “Squallidi attacchi nel 2013, ma andiamo avanti”

 Mondragone. Il sindaco di Mondragone, Giovanni Schiappa, saluta l’anno appena trascorso e quello appena giunto, con una nota di riflessione e di speranza.

“Cari concittadini, buon anno!Dopo l’Epifania riprendono ordinariamente tutte le attività, per cui e’ doverosa qualche piccola riflessione da parte nostra. Ripetuti tentativi di attribuire colpe e responsabilità non hanno mai tenuto conto delle conseguenze che certi attacchi sconsiderati avrebbero potuto procurare e, quindi, tutto questo ha richiesto un impegno da parte nostra estremamente intenso perché ci rendiamo conto di quanto la crisi abbia pesato e continui a pesare sui nostri concittadini.

Assistere a certi maldestri tentativi di strumentalizzazione da parte di alcuni risulta oltremodo squallido. Mediante un reale risanamento economico finanziario dell’Ente che, nel secondo semestre ci ha consentito di cantierizzare opere, interventi ed iniziative che vedranno la luce già a partire dal 2014 e che rappresenteranno gli indici di una ripresa, ovvero di quel rilancio di cui ha bisogno la nostra Città e, per questo, sento il dovere di rivolgere un vivo ringraziamento a tutti coloro che instancabilmente mi lavorano accanto, dagli assessori ai consiglieri di maggioranza, dai componenti dello staff ai funzionari, agli impiegati ed agli operai del Comune i quali, nel rispetto dei ruoli, hanno contribuito a dare il proprio contributo per il superamento delle emergenze e per delineare le linee strategiche per il futuro.

Nel corso di numerosissimi incontri che abbiamo avuto il piacere di avere con i bambini frequentanti le scuole elementari, i ragazzi delle scuole medie ed i giovani studenti delle scuole superiori cittadine, ci sono state rivolte sempre domande di chi vuole fare qualcosa per la propria Città e che nutre tanta speranza nel domani. Perciò noi crediamo nel 2014, perciò noi crediamo in Mondragone e nei mondragonesi”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Frattamaggiore, la truffa del "pellet fantasma" da 2 milioni di euro - https://t.co/U5wWXwvoZN

"Le radici cristiane della nostra terra": incontro a Frattaminore con Gianfranco Amato - https://t.co/kJEamWJK8g

Mafia, colpo al clan di Giarre: affiliati tatuati con un "bacio" - https://t.co/hSlixSWGIp

Porto Recanati, spaccio di droga: arrestati 3 pachistani - https://t.co/74Bv8AQja6

Condividi con un amico