Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Terremoto, il sindaco De Angelis chiude le scuole anche per il 21 gennaio

 Marcianise. A seguito delle scosse di terremoto di lunedì 20 gennaio, ed al fine di tutelare la pubblica sicurezza, nonché di consentire ai tecnici di ultimare i sopralluoghi nei numerosi edifici scolastici del territorio, il sindaco Antonio De Angelis ne ha disposto la chiusura anche per la giornata di martedì 21 gennaio.

La terra è tornata a tremare sui Monti del Matese, nel Casertano, tra la Campania e il Molise, dove alle 8.12 di lunedì mattina si è verificato un sisma di magnitudo 4.2. L’epicentro nella stessa zona del precedente terremoto (4.9) del 29 dicembre scorso. La scossa è stata avvertita anche nel Beneventano e nel Napoletano. Numerose le persone che sono scese per strada. Alcuni dirigenti scolastici hanno deciso di evacuare le scuole per precauzione. Altre scosse, dopo quella delle 8.12,sono state avvertitealle 8.21 (magnitudo 2.6) e alle8.55 (3.7).

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Cesa, esercitazione provinciale di Protezione Civile: fervono i preparativi - https://t.co/fFqrhDcNCq

Enna, spaccio di droga autorizzato clan mafioso di Pietraperzia: 8 arresti - https://t.co/mdWKpIBsy0

Bisceglie, prodotti ittici scaduti e mal conservati: sequestro in ristorante giapponese - https://t.co/Q2H4AP5yJZ

Cremona, palpeggiava e minacciava dottoresse dell'ospedale: arrestato molestatore - https://t.co/1hJJkMe7Up

Condividi con un amico