Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Shoah, Arecchia: “Il passato sia monito per le nuove generazioni”

Anna ArecchiaMarcianise. In occasione del “Giorno della memoria”, anche il sindaco Antonio De Angelis, di concerto con il neo assessore alla cultura, Anna Arecchia, ha voluto inviare un messaggio alla cittadinanza.

“Fondamentale il ricordo del passato – hanno esordito – come monito per il presente e per il futuro soprattutto per le nuove generazioni. Compito delle istituzioni è quello di tramandare il patrimonio di testimonianze ricevuto da quanti hanno vissuto in prima persona le atroci sofferenze dell’olocausto e successivamente ,trovando la forza di raccontare la propria dolorosa esperienza, hanno evitato di disperderne la memoria. Comprendere quale sia stata la portata di quel periodo buio della nostra storia significa continuare a provare profonda indignazione per lo sterminio avvenuto e per la ‘morte’ interiore a cui sono stati condannati i sopravvissuti, attraverso la permanenza nei campi di concentramento”.

Nel loro intervento, il primo cittadino e la neodelegata non hanno mancato di rivolgere un pensiero agli istituti scolastici del territorio che hanno promosso diverse iniziative: “Ringraziamo le scuole che si sono impegnate a commemorare questa giornata con rappresentazioni teatrali tratte da opere di testimoni della Shoah, nonché con l’ascolto di sopravvissuti ai campi di concentramento”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, violenza domestica: al via rassegna "I demoni del focolare" - https://t.co/zPAleXS59K

Dramma della gelosia: uccide un uomo e accoltella la compagna, poi si lancia dal primo piano - https://t.co/WBkvXmLOSE

Caserta, investirono poliziotto durante fuga: arrestati due rapinatori - https://t.co/ccAZJ5H7rz

Vitulazio, perseguita l'ex convivente: finisce ai domiciliari col braccialetto elettronico - https://t.co/VOWh9WYGqy

Condividi con un amico