Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Ruba profumi al centro “Campania”: arrestata cinese

 Marcianise. A Marcianise, al centro commerciale “Campania”, i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della locale compagnia hanno arrestato, per il reato di rapina impropria, la cinese Altantsetseg Tsolmon, 34 anni, in Italia senza fissa dimora, poiché colta in flagranza dopo aver cercato di guadagnare la fuga.

Poco prima si era introdotta all’interno di un negozio di profumi e si era impossessata di 14 prodotti del valore complessivo di circa 1.200 euro, occultandoli all’interno di una borsa. La donna aveva aggredito fisicamente il personale addetto alla vigilanza che stava per procedere al suo controllo dopo che la stessa aveva superato la barriera delle casse. La refurtiva è stata riconsegnata al proprietario. L’arrestata, invece, è stata trattenuta nelle camere di sicurezza della stazione di Marcianise, in attesa della celebrazione del rito direttissimo.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Cesa, esercitazione provinciale di Protezione Civile: fervono i preparativi - https://t.co/fFqrhDcNCq

Enna, spaccio di droga autorizzato clan mafioso di Pietraperzia: 8 arresti - https://t.co/mdWKpIBsy0

Bisceglie, prodotti ittici scaduti e mal conservati: sequestro in ristorante giapponese - https://t.co/Q2H4AP5yJZ

Cremona, palpeggiava e minacciava dottoresse dell'ospedale: arrestato molestatore - https://t.co/1hJJkMe7Up

Condividi con un amico