Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Recale, premio letterario: riconoscimento di Napolitano

 Recale. L’assessorato e la consulta alla cultura del comune di Recale e le Edizioni Melagrana hanno bandito nel mese di Ottobre il primo Premio Letterario Nazionale “Città di Recale”.

Un premio letterario destinato a tutti i cittadini,di ogni età, riservato ad opere inedite e diviso in due sezioni: A – Narrativa a tema “La Famiglia” e B – Favole per bambini a tema libero. La giuria di esperti ha valutato i racconti pervenuti ed a metà Febbraio è prevista la cerimonia di premiazione dei vincitori. Alcuni racconti saranno pubblicati sul libro del Premio edito da Edizioni Melagrana. Oggi giunge il riconoscimento della Medaglia del Presidente della Repubblica per la prima edizione del Premio. Visibilmente soddisfatto il sindaco Patrizia Vestini “è una gran bella notizia. Sono iniziative di notevole spessore culturale che proiettano la nostra città in contesti culturali nei quali non si era mai cimentata. Ricevere un tale riconoscimento dal Presidente della Repubblica fa onore non solo all’amministrazione ma all’intera città. Il premio è una festa che consente ai nostri cittadini di cimentarsi in questo tipo di competizione e di gareggiare con appassionati provenienti da tutto il territorio nazionale”.

L’assessore alla cultura Lello Porfidia commenta: “E’ stato un bel banco di prova per tutti i volontari della consulta cultura. Li ringrazio per la disponibilità e la dedizione perché non era facile organizzare per la prima volta un evento del genere. La partecipazione da parte degli autori è stata positiva. Abbiamo ricevuto racconti provenienti da ogni angolo d’Italia e la giuria è stata molto soddisfatta della qualità. La medaglia del Presidente della Repubblica giunge quale coronamento di questo percorso. Sono iniziative che di solito non vedono una partecipazione oceanica ma non è detto che non si possano proporre e realizzare nella nostra piccola realtà. Stiamo lavorando su tipi diversi di eventi culturali e continueremo a farlo grazie alla passione di questi giovani”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Teverola, marciapiede dissestato: cade a terra e finisce in ospedale. “Voglio ringraziare…” https://t.co/UBMeWiTPnm

Tueff, il “rapper brigante pe’ ammore” https://t.co/Y5jepfY8tO

Ponti tra Cesa, Aversa e Sant’Antimo: incontro tra sindaci https://t.co/m29ws4nyaD

Teverola, marciapiede dissestato: cade a terra e finisce in ospedale. "Voglio ringraziare..." - https://t.co/yLwaaT0qXf

Condividi con un amico