Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

I disoccupati occupano la sala consiliare

 Marcianise. Hanno occupato la sala consiliare i disoccupati del “Coordinamento 9 Dicembre”. Dopo che in mattinata, giunti nella casa comunale, hanno chiesto di incontrare il sindaco Antonio De Angelis e l’assessore alle Attività produttive, Biagino Tartaglione, …

…i quali erano però impegnati in Regione, i manifestanti hanno così deciso di inasprire la protesta, occupando nel pomeriggio la sala di piazza Umberto. Eppure, nei giorni scorsi si era arrivati ad un accordo tra i disoccupati e l’amministrazione comunale per la costituzione di una cooperativa di servizi che avrebbe consentito ai soci di partecipare alle gare pubbliche indette dal Comune e, quindi, di avere una prospettiva di lavoro.

Da parte sua, l’assessore Tartaglione aveva messo a disposizione, gratuitamente, la propria esperienza personale per curare l’iter di costituzione della cooperativa. Anche il Comune avrebbe fatto la sua parte, cercando di sostenere le spese burocratiche.

Ma ora i disoccupati fanno marcia indietro poiché, a loro avviso, tale soluzione non garantirebbe loro di competere con altre realtà aziendali del territorio. La pretesa, dunque, è semplice: “Lavoro subito”.

Intanto, l’assessore Tartaglione chiarisce: “Nessun incontro era stato concordato con la delegazione dei disoccupati. Nei giorni scorsi c’erano stati incontri con gli stessi, nel corso dei quali il sottoscritto aveva suggerito agli stessi iniziative autonome, non essendovi soluzioni immediate al loro problema, attraverso la costituzione di una cooperativa, alla quale anche il comune, nel rispetto delle regole, avrebbe potuto in qualche modo fare la propria parte. Oggi, però, alla luce di un nuovo incontro avuto con gli stessi, direttamente in piazza Umberto I, il coordinamento dei disoccupati ha tenuto a far sapere che tale strada non era più per loro percorribile, perché mai avrebbero potuto competere con le altre aziende presenti sul territorio. Da qui la loro decisione di annullare ogni atto relativo alla costituente cooperativa”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, "Il coraggio di vivere la politica": il libro di Monica Ippolito - https://t.co/pnPxdSihtq

Smaltimento illecito di vestiti infetti dei migranti: sequestrata nave Aquarius https://t.co/uZbpxvoM0N

Frattamaggiore, (NA) - La truffa del "pellet fantasma" da 2 milioni di euro (20.11.18) https://t.co/cn2qBpHRGD

Frattaminore (NA) - Le radici cristiane della nostra terra, incontro con Gianfranco Amato (08.11.18) https://t.co/P79ViE3tIR

Condividi con un amico