Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Gioielliere in crisi finanziaria simula rapina: denunciato

 Marcianise. Afflitto da problemi economici, ha deciso di simulare una rapina nella sua gioielleria, ma non ha convinto i carabinieri di Marcianise, che lo hanno denunciato.

Nella serata di sabato un gioielliere del posto si recava in caserma per denunciare una rapina. Secondo il suo racconto, un uomo e una donna erano entrati nel suo esercizio commerciale, fingendo di essere interessati all’acquisto di alcuni oggetti, poi, armati di pistola, l’avevano immobilizzato e asportato monili in oro per un valore di circa 30mila euro. non coperto da assicurazione contro la rapina.

Le successive ed immediate indagini, avviate dai carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Marcianise, in collaborazione con i colleghi della stazione, hanno consentito di smascherare quella che si è rivelata una simulazione di reato, reato per il quale il gioielliere è stato denunciato.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Incendio in galleria su linea ferroviaria Napoli-Salerno: un operaio ustionato, altri 4 intossicati - https://t.co/YL2EtthpDz

'Ndrangheta, arrestati gli autori del duplice omicidio Chiodo-Tucci - https://t.co/3hqgZLMR4n

A Napoli si impara...giocando! Convegno internazionale sul diritto al gioco - https://t.co/0ia0wEbbUN

Aversa, Giornata dei Poveri: Padre Patriciello alla "Casa dei Figlie" della Caritas - https://t.co/n9gwho5L3a

Condividi con un amico