Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Estorsione, in carcere affiliato al clan Piccolo

 Capodrise. I carabinieri della stazione di Marcianise hanno dato esecuzione all’ordine di carcerazione, emesso Procura della Repubblica presso la Corte di Appello di Napoli, nei confronti di Antonio Nacca, 34 anni, riconosciuto colpevole dei reati di estorsione aggravata dal metodo mafioso …

… e rapina aggravata per fatti commessi a Capodrise nel mese di agosto 2010 e per i quali dovrà scontare due anni e otto mesi di reclusione. L’arrestato è stato condotto nella casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere. Nacca è ritenuto, attualmente, elemento emergente dell’organizzazione camorristica denominata “Piccolo”, detti i “Quaqquarone”, di Marcianise.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Parete, scontro tra auto in Via Amendola: due feriti. M5S interroga il sindaco su sicurezza stradale - https://t.co/SJdyYr3p4J

Gricignano, due africane tentano di "beffare" altri utenti alle Poste: scoperte, gridano al "razzismo" - https://t.co/YdOXwKsTpe

Viaggia senza biglietto e prende a pugni in faccia il capotreno: senegalese arrestato nel Casertano - https://t.co/LZ1ZQriibr

Teverola, "Festa di Sant'Antuono" tra fede e folclore - https://t.co/71qZqD8cYX

Condividi con un amico