Lusciano

Cena sociale, Petrillo: “Opposizione snobbata”

Luciano Petrillo Lusciano. L’esponente dell’opposizione Luciano Petrillo torna sulla polemica della cena sociale e replica alle dichiarazioni rilasciate dal vicesindaco Augusto Abategiovanni.

“L’aver servito a tavola anziani e non, sicuramente vi fa onore. Il sottoscritto non si è presentato perché non era a conoscenza dell’evento e tantomeno è stato invitato dai padroni di casa. Di certo non sarebbe venuto meno né all’aiuto materiale né a quello economico, raccomandando pero’ di non pubblicizzare “l’elemosina” fatta. Quando si da ‘agli altri bisogna farlo con discrezione. Quello che diamo agli altri lo diamo non perché noi ne abbiamo in piu’, ma solo perché agli altri spetta di diritto.

Non sono io (Petrillo ) a dirlo, ma è scritto nel Vangelo. Sempre per non essere polemico, come lei mi definisce, Signor Abategiovanni, gli stessi “emissari”del servizio fotografico mi riferiscono che sono stati stanziati contributi diversi per i due diversi eventi.

A lei chiedo: che fine hanno fatto i 900 euro per il presepe,se avevate già una somma a disposizione per la cena? Avete pensato bene di allargare l’invito a parenti ed amici, dimenticandovi della minoranza, che a detta vostra è “poca cosa”.

Mi permetta una considerazione, anzi no ci rinuncio…mi hanno convinto di lasciare stare. Di solito a Natale si è tutti piu’ buoni. Potevate invitare anche noi all’organizzazione dell’evento prima e alla partecipazione poi… Quale occasione migliore per smussare le polemiche e iniziare un cammino insieme, da cui tutti e dico tutti possono solo trarne dei vantaggi”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Pescara, baby gang aggredisce coppia di fidanzatini: 3 arresti - https://t.co/OgZppKCJCM

Napoli, armi e droga ai Quartieri Spagnoli: arrestato 29enne - https://t.co/732ghjrU8o

Napoli, bomboniere e confetti a forma di pistola - https://t.co/wDe7CKrPrv

Reggio Calabria, traffico di rifiuti speciali: sequestrate 2 aziende, 36 denunce - https://t.co/igVa9rXQdT

Condividi con un amico