Italia

Morto Paolo Onofri, papà del piccolo Tommy che commosse l’Italia

 Parma. E’ morto nella notte Paolo Onofri, il padre del piccolo Tommy ucciso nel 2006. L’uomo è deceduto dopo circa 5 anni da un arresto cardiaco che lo aveva portato ad uno stato quasi vegetativo.

Suo figlio Tommaso, di poco più di un anno, venne rapito e ucciso a Parma nel marzo 2006: una vicenda tragica e dolorosissima che destò un grandissimo clamore e commozione in tutta Italia.

E che segnò anche lui, profondamente. Paolo aveva 54 anni. Onofri si accasciò durante una passeggiata mentre era in vacanza con la moglie Paola Pellinghelli e il figlio maggiore a Folgaria: rimase col cuore fermo fino all’arrivo dei soccorsi.

Per l’orribile omicidio di suo figlio Tommaso, sono stati condannati Mario Alessi, Salvatore Raimondi e la compagna del primo, Antonella Conserva.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Mondragone, AMBC: "Una città con un macigno di debiti appeso al collo" - https://t.co/ARhvoPYk6S

Casal di Principe, tentano furto in deposito edile: messi in fuga da sorveglianza remota - https://t.co/9NmputoQKs

Sparatoria nel Casertano, 3 morti e 4 feriti a Vairano Patenora - https://t.co/OzKoFA3mRm

Foggia, spaccio di droga in Piazza Mercato: 11 arresti - https://t.co/aQ3J6Pr73B

Condividi con un amico