Italia

Mafia, ok del Senato al Ddl contro voto di scambio

 Roma. Via libera in Senato al disegno di legge contro il voto di scambio politico-mafioso. I voti a favore sono stati 168, quattro quelli contro mentre 66 le astensioni.

La maggioranza si è divisa sull’introduzione dell’avverbio “consapevolmente” per distinguere il reato. La Lega si è astenuta.

Il provvedimento tornerà ora alla Camera. Secondo Forza Italia di fatto è stato normato il reato di concorso esterno. Non é stata approvata la proposta di introdurre nel testo licenziato dalla commissione Giustizia la specifica “consapevolmente” in relazione al procacciamento dei voti, ossia che il reato si sarebbe configurato solo in presenza di contatti consapevoli dei politici con esponenti della criminalità organizzata.

Su questo nodo si erano fermati i lavori dell’Aula del Senato la scorsa settimana. La maggioranza si è divisa: a favore hanno votato Pd, Sc, Popolari per l’Italia, M5S .

Nuovo Centrodestra e Forza Italia si sono astenuti, motivando in aula la decisione. “L’approvazione del 416ter da parte del Senato è una buona notizia per il Paese – commenta il senatore Felice Casson, vicepresidente della commissione Giustizia – perchè è stata finalmente messa a punto una norma che costruisce uno strumento più utile alle indagini, alle forze di polizia e alla e alla magistratura”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Siracusa, truffa per porto turistico di Augusta: arrestati due imprenditori - https://t.co/LYznSzEwbm

Usura, truffa all'Inps e immigrazione clandestina: 3 arresti ai Castelli Romani - https://t.co/IEyY3NsIK4

Napoli, bancarotta fraudolenta: sequestrate quote società Teatro Sannazaro - https://t.co/CsBC9bwyky

Condividi con un amico