Italia

Letta, patto di coalizione: al via gli incontri

 Roma. Tempi serratissimi per il premier Enrico Letta, la cui priorità è quella di stilare un patto di coalizione per il 2014.

Anche per questo ha spostato il vertice intergovernativo Italia-Turchia, in agenda per il 17 gennaio a Istanbul, per lavorare alla definizione di “Impegno 2014”, il contratto di coalizione tra le forze politiche della maggioranza di governo.

Le consultazioni informali per la stesura del contratto sono iniziate martedì. Letta vedrà Scelta civica per prima, per poi incontrare nell’arco della settimana tutti i leader dei partiti di maggioranza.

Il premier ha incontrato anche il ministro dell’Economia Fabrizio Saccomanni e il ministro del Lavoro Enrico Giovannini. Sul tavolo in primis, la riforma del Lavoro, a cui sta lavorando il segretario del Pd Matteo Renzi e la legge elettorale.

E proprio il rottamatore annuncia che entro fine settimana presenterà il suo Job act in tre punti. L’obiettivo è delineare “le regole d’insieme, vale a dire il panorama sistemico che parte dalle condizioni di chi fa impresa e deve essere messo in condizione di poterla fare. Il problema di creare lavoro non è semplicemente quello di ridurre la discussione politica – ha osservato Renzi – a un problema di normativa contrattuale ma è provare ad allargare il ragionamento”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, Virgilio difende l'ex Giunta Sagliocco: "Ma di quali debiti parla la maggioranza?" - https://t.co/JiDvmKRXY7

5 ospedali casertani su 6 senza direttore sanitario: Fials chiede nomine all'Asl - https://t.co/nFLnyZEGyd

Parete, occupazione aree pubbliche: duro scontro tra il sindaco Pellegrino e il Pd - https://t.co/J5mvpSFDsp

Migranti morti nel Mediterraneo, Lucio Romano: "Non usare tragedie per scopi elettorali" - https://t.co/UrS13tkGQI

Condividi con un amico