Italia

Bersani ricoverato in ospedale: “Emorragia cerebrale”

 Piacenza. Un grave malore ha colpito domenica mattina Pierluigi Bersani. Si tratterebbe, secondo una prima ipotesi dei medici, di un problema “cerebrale”, in particolare un attacco ischemico transitorio.

L’ex segretario del Partito Democratico è comunque cosciente e si è sottoposto ad accertamenti. Erano le 10 quando il 62enne ex candidato premier si è sentito male nella sua casa di Piacenza, accusando capogiri e attacchi di vomito e arrivando un’ora dopo al pronto soccorso della città emiliana, accompagnato dalla moglie e dal fratello.

Dall’esame della Tac è emersa un’emorragia cerebrale, come fanno sapere dall’Asl piacentina. Da lì il trasferimento all’ospedale Maggiore di Parma, nel reparto di neurochirurgia, a bordo di un’ambulanza del 118.

“Ha avuto una piccola emorragia, sta facendo degli accertamenti. Nulla di grave dal punto di vista neurologico, è cosciente, aspettiamo”, fa sapere il portavoce di Bersani, Stefano Di Traglia.

Intanto, il mondo politico si stringe intorno a Bersani e gli spedisce gli auguri tramite i social network. Tra i messaggi quello di Matteo Renzi (“Un abbraccio fortissimo”), del sindaco di Torino, Piero Fassino (“Apprensione e dolore. Ci auguriamo tutti che Pier Luigi possa riprendersi al più presto”), del presidente del Senato Pietro Grasso (“Forza”), mentre da Forza Italia si fanno sentire Maurizio Gasparri (“Totale solidarietà a Bersani, viene dal territorio e della militanza, ognuno ha le sue idee, la stima è per un vero politico non un guitto”), Mariastella Gelmini, vicecapogruppo vicario alla Camera, e la responsabile Comunicazione del partito Deborah Bergamini. Attestati di stima e incoraggiamenti anche dal mondo della cultura e del giornalismo.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Castel Volturno, picchiata e costretta a prostituirsi: arrestato ex convivente - https://t.co/zvmBvSYDvi

Molise, spacciavano droga nel carcere di Larino: 7 arresti - https://t.co/0oxKiDHrpW

Palermo, imprenditore antimafia pestato mentre tranquillizza ragazza: caccia all'aggressore - https://t.co/coR9LqERUg

Canicattì, evade dai domiciliari e rapina tabaccheria: arrestato - https://t.co/VIlYqY9ZZa

Condividi con un amico