Italia

Berlusconi, in primavera tornerà “libero”

 Milano. Dovrebbe arrivare in primavera la decisione del giudice sul divorzio tra Silvio Berlusconi e Veronica Lario.

Oggi si è svolta davanti al Tribunale di Monza quella che dovrebbe essere l’udienza conclusiva dell’iter che farà riacquistare all’ex premier lo status di ‘libero di stato’.

Il Cavaliere la scorsa estate aveva presentato domanda di divorzio e ottenuto dal giudice e presidente Anna Maria Di Oreste il ‘taglio’ provvisorio del maxi assegno mensile, la cui cifra era stata stabilita durante la separazione, alla ex first lady: da tre milioni è stato più che dimezzato e portato a un milione e 400 mila euro.

La sentenza dei giudici monzesi dovrebbe essere parziale in quanto riguarderebbe solo la dichiarazione di scioglimento del matrimonio escludendo, invece, il contenzioso economico.

Infatti, sull’appannaggio mensile che il leader di Forza Italia dovrà pagare alla ex moglie ci sono due procedimenti aperti davanti alla Sezione Famiglia della Corte d’appello di Milano e sui quali è attesa una decisione.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, un concerto-aperitivo nella chiesa di Sant'Anna sulle note di Cimarosa e Mozart - https://t.co/GxUKaitMQ3

'Ndrangheta, 24 arresti in Calabria: c'è anche ex deputato Galati - https://t.co/IQrVGVnO5f

Lavoro nero in agricoltura: scoperti 131 irregolari fra Trento e Bolzano - https://t.co/oCG0KNVhV2

Scoperto falso cieco nel Vibonese, denunciati anche due medici - https://t.co/LzxkXJQ4Tt

Condividi con un amico