Home

Napoli, Higuain: “Juventus? Raggiungiamo la Roma”

 “Riprende la Juventus? Prima bisogna guardare alla Roma, sono solo a due punti di distacco, poi penseremo alla Juve dopo aver superato la Roma.

Nel calcio ho visto tante cose… perché non potremmo arrivarci? Mancano tantissimi punti e con questa squadra possiamo farcela”. Gonzalo Higuain non mette limiti al suo Napoli, terzo in classifica a 10 punti dalla Juventus e a 2 dalla Roma.

Il sogno scudetto si può alimentare con dei rinforzi nel mercato di gennaio, come promesso dal presidente Aurelio De Laurentiis. “Sappiamo che a gennaio è difficile fare qualcosa, ma il direttore Riccardo Bigon sta facendo tanto per prendere qualcuno – sottolinea Higuain a Radio Kiss Kiss -. Spero arrivi qualcuno, ma sono tranquillo perché questa è una grande squadra e possiamo fare ottime cose anche se è meglio se qualcuno ci aiuta. Quest’anno abbiamo cambiato tanto, a partire dal modulo oltre a tanti giocatori, ma è il primo anno e miglioreremo piano piano. Stiamo facendo già buone cose e faremo ancora meglio”.

Tra i nomi accostati al Napoli, quello che più solletica i tifosi partenopei è quello di Javier Mascherano, compagno di Higuain con la nazionale albiceleste: “E’ un giocatore importante, sarebbe bello giocare con lui. Gioco con lui in nazionale e alla gente piacerebbe un giocatore come lui, è cattivo, è un guerriero, e Benitez lo conosce bene dai tempi di Liverpool. Aspettiamo quello che succede…”.

Il centravanti argentino pensa già alla delicata sfida di domenica contro la rivelazione Verona, nell’ultima giornata del girone d’andata: “Sappiamo che sarà una gara pesante. Loro stanno facendo un grande campionato e sarà dura. Noi vogliamo fare il nostro gioco e vincere la partita”.

Il ‘Pipita’ infine commenta i quasi 20mila tifosi che hanno assistito quest’oggi all’allenamento a porte aperte al San Paolo alle 10 del mattino di un normale giovedi’: “E’ stata una sorpresa molto bella, è stato un allenamento felice e credo anche per loro che non hanno la possibilità di vederci solitamente. E’ stata una bella giornata. Personalmente ringrazio per l’amore che i tifosi mi dimostrano ogni giorno, in ogni partita, sono felice di essere qui e per un giocatore di calcio non potevo andare in una squadra migliore. Devo solo dire grazie”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Cesa, esercitazione provinciale di Protezione Civile: fervono i preparativi - https://t.co/fFqrhDcNCq

Enna, spaccio di droga autorizzato clan mafioso di Pietraperzia: 8 arresti - https://t.co/mdWKpIBsy0

Bisceglie, prodotti ittici scaduti e mal conservati: sequestro in ristorante giapponese - https://t.co/Q2H4AP5yJZ

Cremona, palpeggiava e minacciava dottoresse dell'ospedale: arrestato molestatore - https://t.co/1hJJkMe7Up

Condividi con un amico