Home

Milan, arriva Honda: “Sono felice”

 Honda-day a Milano. Dopo mesi di chiacchiere e trattative in chiaroscuro, il primo giapponese dell’ultracentenaria storia delMilanè sbarcato all’aeroporto diMalpensaalle 18.17 di sabato.

Ad attenderlo tanti cronisti e altrettanta curiosità per quello che sarà il prossimo numero 10 rossonero. La nuova avventura con la squadra inizierà alla vigilia diMilan-Atalantadopo le visite mediche di rito in una clinica milanese.

Probabilmente sarà in tribuna per assistere al match dell’Epifania a San Siro ma solo mercoledì 8 gennaio verrà presentato alla stampa con la consueta conferenza stampa, fissata per le 12.30 per favorire anche i palinsesti televisivi nipponici. In Giappone, infatti, è già scoppiata la “Honda-mania” con le divise numero 10 rossonere che già stanno spopolando sul mercato asiatico. Infine, il giocatore sarà a disposizione diAllegri già per la partita in casa del Sassuolo, mentre non sarà convocabile in Champions League avendo già giocato il girone eliminatorio con il Cska Mosca.

“Sono felice di essere qui, sono molto eccitato. – le sue prime parole da rossonero – Sono pronto per giocare, ho dormito bene in aereo. Sono molto contento di incontrare i miei nuovi compagni, non vedo l’ora. Penso che posso dare molto, qualcosa di più alla squadra, aspettavo da tempo questo momento. Questo è un sogno che diventa realtà, per me il Milan è sempre stato una leggenda, lo seguivo fin da piccolo. Nakata? No, non ho parlato con lui. L’ho fatto con Nagatomo, che è un mio amico. Mi ha raccontato solo cose positive di Milano e del calcio italiano”.

“Il calcio è la mia vita, – ha aggiunto Honda – io spero di giocare bene, posso giocare in qualsiasi posizione voglio segnare, voglio fare assist, voglio giocare in attacco, non è importante la posizione specifica. Conosco tutti i giocatori italiani, ci ho giocato contro in Confederations Cup. Sono molto felice che i tifosi mi stiano aspettando. Cosa posso dire in italiano ai Milanisti? Grazie!”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Catania, rapina tabaccheria armato di pistola: arrestato 20enne - https://t.co/jC5a5gomZW

Rapine in Brianza, arrestato l'autore di 11 "colpi" in farmacie e supermercati - https://t.co/Kl6HQizaPW

Droga "al profumo di gelsolmino" dall'Albania alla Puglia: 6 arresti - https://t.co/aIuUTRBrKo

Aosta, trovati tra i ghiacci, dopo 25 anni, i resti di due alpinisti dispersi sul Monte Bianco - https://t.co/uBmvVMtzgI

Condividi con un amico