Home

Madonna, insulti razziali in rete: “Perdonatemi”

 Madonna, sempre più social, finisce nei guai per insulti razziali che viaggiano in rete. Un vero e proprio scivolone quello della star del popo che si è poi scusata pubblicamente.

Adestare l’indignazione di molti è stata la didascalia ad una foto pubblicata su Istagram in cui suo figlio Rocco è intento a boxare. “No one messes with Dirty Soap! Mama said knock you out! “#disnigga” (“Nessuno attacca briga con Sapone Sporco!” – Dirty Soap è una serie tv su adolescenti – “La mamma dice buttali a tappeto! #questonegro”)- scrive la signora Ciccone, commentando le gesta di suo figlio. la disapprovazione di molti si è concentrata sulla parola “nigga”, negro, considerata tabù negli Stati Uniti.

L’indignazione è montata sui media, ma anche tra i commenti, e la pop starl’ha cancellata(sostituendola con una frase in cui invita i detrattori ad andarsene dal suo profilo). Prontamente sono arrivate le pubbliche scuse: “Perdonatemi. Mi spiace se ho offeso qualcuno con quella parola su Istagram: non voleva essere un insulto razzista.Non c’è modo di difendere l’uso di quella parola- l’ho usata solo come segno d’affetto nei confronti di mio figlio, che è bianco. Capisco che è una parola provocatoria e mi scuso se ho dato l’impressione sbagliata”. Madonna ha sempre combattuto a fianco di minoranza etniche, gay e femministe e ha adottato due bambini di otto anni dal Malawi,David BandaeMercy James, quindi sono di colore. Ma parte dell’opinione pubblica è comunque sdegnata e lo è ancor di più dal fatto che – secondo molti – Madge non abbia capito l’affronto fatto.

Nonostante sia una maestra nell’arte della provocazione e degli eccessi, questa volta Madonna ha preferito calmare subito le acque.Cosa molto difficile considerate le critiche di cui è protagonista circa l’educazione dei suoi figli.

Sempre sul social network fotografico, la cantante diffuso alcune foto delfiglio13enne Rocco insieme a dei suoi amicicon delle bottiglie di alcolici in mano. Il commento: “La festa è appena cominciata! Buon 2014″. In Svizzera, dove si trovava per il Capodanno, l’uso di alcolici è consentito sopra i 16 anni, quindi Rocco, che di anni ne ha 13, non potrebbe consumarne. La difesa di Madonna è stata che i ragazzinon stavano bevendo, avevano solo le bottiglie di Bombay Sapphire Gin in mano. “Nessuno stava bevendo, ci stavamo solo divertendo! Calmatevi e ridete un po’! Non iniziate l’anno dando giudizi!”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico