Home

Dalla Terra dei Fuochi il concept-album dei The FrogHunters

 Nella “Terra dei Fuochi” ci sono tanti bravi artisti che si muovono in ambito musicale e i FrogHunters ne sono un esempio.

La rock band, composta da cinque ragazzi dell’agro aversano, è riuscita ad auto-produrre un concept-album sui temi della natura e dell’inquinamento prodotto dall’uomo. I brani, collegati tra loro, costituiscono una storia verosimile che interroga gli ascoltatori sulle possibilità di un cambiamento all’interno della società.

I temi “difficili” vengono introdotti con una storia fantasiosa che rende l’ascolto poco pesante, il tutto accompagnato da un armonia che spazia dal soft rock, all’alternative, al pop. Nei testi delle canzoni, più volte, la giovane band ammonisce l’uomo, che non riesce ad essere consapevole dei propri errori, ma, allo stesso tempo, lancia ad essi messaggi di speranza per un “mondo nuovo”.

I giovani artisti, che stanno già conquistando centinaia di fan nel casertano, sperano che il loro messaggio possa arrivare il più lontano possibile: tutto ciò che oggi distruggiamo, domani lo rimpiangeremo.

“Spegni le candele, spegni queste lamentele. Spegni i roghi nella Terra dei Fuochi ! Son finiti i giochi, spegni le tue previsioni.C4H4O2 (diossina) nei miei polmoni… Io vivo di verità ma quaggiù la verità fa male, sai? Mi nutro d’amore ma non ricordo il sapore del tuo affetto. Il mondo è infetto da contaminazione”. (cit. The FrogHunters, Contaminazione).

The FrogHunters- “Consapevolezza”


You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Incendio in galleria su linea ferroviaria Napoli-Salerno: un operaio ustionato, altri 4 intossicati - https://t.co/YL2EtthpDz

'Ndrangheta, arrestati gli autori del duplice omicidio Chiodo-Tucci - https://t.co/3hqgZLMR4n

A Napoli si impara...giocando! Convegno internazionale sul diritto al gioco - https://t.co/0ia0wEbbUN

Aversa, Giornata dei Poveri: Padre Patriciello alla "Casa dei Figlie" della Caritas - https://t.co/n9gwho5L3a

Condividi con un amico