Home

Bologna-Napoli, Gianni Morandi: “E’ una vergogna”

 “Domenica allo Stadio di Bologna è successo qualcosa di inqualificabile e di cui mi sono vergognato”.

Lo afferma Gianni Morandi, in riferimento all’episodio di domenica pomeriggio, in occasione della gara tra Bologna e Napoli, al Dall’Ara, dove prima dell’inizio del match sono comparsi striscioni intollerabili contro la squadra e la città di Napoli. Nel mentre le note di“Caruso”, con la voce di Lucio Dalla, risuonavano nell’aria. Una parte della curva dei tifosi rossoblu ha cominciato a fischiare.

“Non credevo che il tifo fosse degenerato a questo punto. – commenta Morandi – Sono lontani i tempi quando lo stadio di Bologna veniva preso ad esempio per la civiltà e la sportività del pubblico presente, che sapeva addirittura applaudire la squadra avversaria quando giocava meglio della nostra. Non so quanti fossero ieri quegli incivili, capaci di un simile comportamento, razzista ed offensivo”.

“Spero fossero pochi – conclude Morandi – ma certamente io non mi riconosco in loro, che oltraggiano la figura di Lucio e insultano gli avversari con questa maleducazione deficiente. E essere il presidente onorario, anche se è una carica simbolica e forse inutile, non mi piace più”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Gricignano, "Uniti" vende le arance della salute per finanziare ricerca sul cancro - https://t.co/QhdJWDvsUU

Furti in abitazioni e bar tra Campania e Lazio: presa una banda di albanesi https://t.co/VXP37D4tU6

San Cipriano d’Aversa, Open Day al Comprensivo “De Mare”. Fondi per “Ambienti Didattici Innovativi” https://t.co/WmKEonrsau

Furti in abitazioni e bar tra Campania e Lazio: presa una banda di albanesi (18.01.19) https://t.co/dwFFfrh9v6

Condividi con un amico