Esteri

Russia, due esplosioni nel Daghestan

 Makhatchkala. Nuovo attentato in Russia a pochi giorni dall’avvio dei Giochi di Sochi: due esplosioni hanno scatenato il panico a Makhatchkala, capitale del Daghestan, nel Caucaso russo.

Il duplice attentato è stato compiuto in un ristorante con un lanciarazzi e un’autobomba. Nello scoppio sarebbero rimaste ferite almeno cinque persone, tra cui due poliziotti. Secondo una prima ricostruzione, un uomo è salito al primo piano del ristorante “Impero d’oro” e ha sparato con un lanciagranate. Poi, all’arrivo della polizia, è esplosa l’autobomba.

Sebbene l’attentato sia avvenuto in una regione «calda», non troppo lontana dalla città di Kochi che sta per ospitare gli imminenti giochi olimpici, non è escluso che si tratti di un fatto legato alla criminalità comune. O forse di una vera e propria intimidazione nei confronti delle forze dell’ordine.

Sparatorie tra russi agenti delle forze dell’ordine e gruppi di militanti sono comuni nella regione. Mercoledì tre agenti sono stati uccisi . Agenti di unità speciali caduti in un’imboscata.

Proprio venerdì il presidente russo Putin ha assicurato in una intervista che i giochi olimpici di febbraio a Sochi saranno sicuri. Alla fine di dicembre i terroristi uccisero 34 persone a Volgograd nel sud della Russia.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Parete, scontro tra auto in Via Amendola: due feriti. M5S interroga il sindaco su sicurezza stradale - https://t.co/SJdyYr3p4J

Gricignano, due africane tentano di "beffare" altri utenti alle Poste: scoperte, gridano al "razzismo" - https://t.co/YdOXwKsTpe

Viaggia senza biglietto e prende a pugni in faccia il capotreno: senegalese arrestato nel Casertano - https://t.co/LZ1ZQriibr

Teverola, "Festa di Sant'Antuono" tra fede e folclore - https://t.co/71qZqD8cYX

Condividi con un amico