Esteri

Kenya, attentato nella notte di Capodanno: 10 feriti

 Nairobi. All’alba del nuovo anno un attentato ha ferito 10 persone, in Kenya. Nel centro turistico dello stato dell’Africa orientale, a Diani, alcuni uomini hanno lanciato una granata nel Tandoori bar.

Il locale era ancora affollato nonostante fossero le prime ore del mattino, perchè erano in atto i festeggiamenti per il nuovo anno. I gestori del bar hanno dichiarato che erano presenti molti turisti di varie nazionalità, soprattutto italiani, francesi e inglesi, ma la polizia locale ha confermato che i feriti sono tutti di nazionalità kenyana.

Diani è una località balneare molto gettonata, nota per le sue barriere coralline e per lo “Shimba Hills National Reserve”, una riserva naturale che si affaccia sull’Oceano Indiano.

Non è il primo attentato che avviene nello stato kenyano, solo il mese scorso un gruppo di turisti inglesi erano stati attaccati da una granata che per fortuna rimase inesplosa e non provocò feriti. Mentre lo scorso settembre morirono 67 persone dopo l’assedio di un centro commerciale durato quattro giorni. La maggior parte degli attacchi sono avvenuti a Diani, Mombasa e nelle zone più affollate della capitale Nairobi, probabilmente con lo scopo di bloccare l’industria del turismo.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico