Esteri

Cina, udienza a Xu Zhiyong: chiuse le porte alla stampa

Xu ZhinyongPechino. Si è svolto oggi il processo all’attivista dei diritti umani Xu Zhiyong, avvocato e docente universitario, promotore del Movimento dei nuovi cittadini.

Ore di tensione nella capitale cinese dove decine di poliziotti non hanno permesso ai giornalisti di avvicinarsi all’edificio. Un’udienza importante per Zhiyong, arrestato nel luglio del 2013, accusato di essere un disturbatore dell’ordine pubblico. Da diversi anni ha promosso una maggiore democrazia nel paese e una più ampia trasparenza sul patrimonio degli alti funzionari pubblici.’uomo rischia fino a 5 anni di reclusione mentre nei prossimi giorni si svolgeranno udienze per altri 7mila sostenitori del movimento.

All’udienza non è stata ammessa la stampa estera. David Mckenzie, corrispondente della Cnn, ha denunciato con un tweet: “Ammanettato, arrestato, con tutta l’attrezzatura rotta”. Proprio nel giorno dell’apertura del processo, è stato pubblicato da alcuni giornalisti d’inchiesta un documento che testimonia la fuga di grandi patrimoni dalla Cina verso i paradisi fiscali. Sembra che siano coinvolte anche persone imparentate con alte cariche dello Stato.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Traffico internazionale di cuccioli dall'Est Europa al Nord Italia: 8 arresti - https://t.co/Wrk38I5h7b

Spaccio di droga sul litorale romano: 10 arresti - https://t.co/SJOs7ltw8N

Gerocarne, estorsione a un avvocato: arrestati padre e due figli - https://t.co/86LfhlCNty

Forlì, adescava minorenni fingendosi "amico dei Vip": arrestato bidello - https://t.co/8SYXOHIT05

Condividi con un amico