Matese

Fontegreca, liquami schiumosi nel fiume Sava: il servizio di Striscia

 Fontegreca. Liquami schiumosi nelle acque del fiume Sava, a Fontegreca, nel Parco del Matese. Sono quelli apparsi, lunedì sera, nel servizio di “Striscia la Notizia”.

L’inviato della trasmissione di Canale 5, Luca Abete, si è recato nella zona compresa tra le province di Caserta, Benevento e Campobasso. Un’area protetta, o almeno così dovrebbe essere. La misteriosa schiuma ristagna, o crea addirittura dei “cuscini”, nei punti in cui il corso d’acqua rallenta. Una situazione che dura da diversi mesi, come testimoniano alcune foto realizzate ad ottobre.

Dalle analisi dell’Arpac si legge che la composizione chimica e microbiologica delle acque è “compatibile con l’immissione nel corso d’acqua di scarichi di acque reflue con elevato carico organico”. Si può dedurre, quindi, che nel fiume finiscano scarichi fognari. Mentre da altre analisi effettuate dall’Asl si evince, invece, che è tutto “regolare”, poiché non sarebbero state riscontrate maleodoranze, danni alla fauna ittica o problemi igienico-sanitari.

Ma allora cos’è a creare quella schiuma. Beniamino Rega, del comitato “La rivolta dell’acqua”, denuncia che è “dal 7 ottobre 2013 che segnaliamo questa situazione di degrado. Vorremmo delle risposte”.

GUARDA IL SERVIZIO DI STRISCIA

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, Virgilio difende l'ex Giunta Sagliocco: "Ma di quali debiti parla la maggioranza?" - https://t.co/JiDvmKRXY7

5 ospedali casertani su 6 senza direttore sanitario: Fials chiede nomine all'Asl - https://t.co/nFLnyZEGyd

Parete, occupazione aree pubbliche: duro scontro tra il sindaco Pellegrino e il Pd - https://t.co/J5mvpSFDsp

Migranti morti nel Mediterraneo, Lucio Romano: "Non usare tragedie per scopi elettorali" - https://t.co/UrS13tkGQI

Condividi con un amico