Castel Volturno - Cancello ed Arnone

Polacco trovato morto in un centro di accoglienza

 Castel Volturno. Il cadavere di un uomo, di nazionalità polacco, è stato rinvenuto dagli operatori in un centro d’accoglienza tra Mondragone e Pescopagano.

Si tratta di un52enne, da un po’ di tempo era ospite della struttura ‘Miriam’, che accoglie persone in difficoltà, sia comunitari che extracomunitari. Secondo una prima ricostruzione, si tratterebbe di un suicidio, provocato dal monossido di carbonio. L’uomo, infatti, aveva un tubo inserito sotto il maglione, attraverso il quale avrebbe inalato sostanza venefica, forse il gas di una stufa, fino a perdere i sensi e la vita. Sul posto gli agenti del commissariato castellano e i sanitari del 118 che non hanno potuto far altro che constatare il decesso.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Camorra, “I pentiti devono morire abbruciati”: presi autori del “falò choc” https://t.co/LRVRhPKt8G

Condove, studenti di giorno e vandali di notte: 5 denunce https://t.co/XclNIUdEof

Teverola, gli studenti del “Siani” a scuola di giornalismo https://t.co/6paMrgSjnZ

Caserta, travolto da un'auto pirata: muore ragazzo in bicicletta - https://t.co/MMEweTYSiQ

Condividi con un amico