Carinaro

Calcio: il Carinaro, sconfitto a S.Maria la Fossa, in cerca del riscatto

 Carinaro. Domenica amara per la squadra guidata da Carlo Di Santo che sul campo di Santa Maria La Fossa subisce una sconfitta meritata non tanto per quanto fatto dai padroni di casa ma per quanto non fatto dai carinaresi.

Un approccio alla gara timoroso che porta i padroni di casa a marcare due volte il tabellino a causa di due regali della difesa carinarese. Ma è tutta la squadra che è sembrata sotto tono, svogliata, insomma senza fame di vittoria completamente diversa da quella vista fin d’ora.

Analizza il momento in modo chiaro il portavoce Nicola Turco il quale dichiara:”Domenica è mancato tutto.Al di là delle scelte tecniche che vanno solo applicate e rispettate, i ragazzi sembravano un altra squadra. Abbiamo perso nel peggior modo possibile e cioè sotto l’aspetto del dinamismo, della cattiveria agonistica, della concentrazione tutte doti che una squadra che vuol lottare per la promozione deve avere. Non ci sono alibi è stata una prestazione davvero brutta e speriamo che sia stata solo una giornata storta in quanto sabato abbiamo in programma un incontro delicato con gli amici dell’Asd Principe dove dobbiamo fare assolutamente risultato.L’anno scorso proprio la vittoria contro il Casale diede la svolta per la rincorsa alla promozione svanita ai playoff. Il campionato è lungo e comunque non dimentichiamo che gli scontri diretti al ritorno sono entrambi in casa e abbiamo tutte le possibilità di dimostrare che le due sconfitte maturate fin d’ora sono state solo un caso e resteranno solo due…”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Teverola, Di Matteo: "Città ferita, servizi e opere pubbliche negati ai cittadini" - https://t.co/nrH14BzwUP

Napoli - Famiglia e Società 4.0: un progetto per orientare utenti sul web (22.01.19) https://t.co/Vh53T9TEkl

Governo presenta Reddito di Cittadinanza: "In caso di recessione metteremo in sicurezza i più deboli" - https://t.co/MX6WvToyoR

Di Maio: "Lino Banfi nella commissione Unesco". L'attore: "L'ho conosciuto in orecchietteria" - https://t.co/j19nu5x3lq

Condividi con un amico