Campania

Vigile ferito durante volo della Befana: ancora in gravi condizioni

 Caserta. E’ ancora in prognosi riservata Salvatore Alfano, il 45enne vigile del fuoco di Santa Maria la Fossa che, durante la serata del 5 gennaio, mentre interpretava la Befana in volo, per cause da accertare, è andato a schiantarsi contro il campanile del Duomo di Caserta.

Il filo di sostegno si è sganciato dalla corda durante l’incidente e dopo il colpo l’uomo è rimasto sospeso in aria. L’uomo, sposato, con due figli, è stato sottoposto ad un intervento chirurgico per riassorbire almeno parzialmente l’edema cerebrale ma la situazione complessiva resta drammatica, con fratture multiple e contusioni polmonari che fanno temere per ulteriori complicazioni.

“Voleva fa felici i bambini”, hanno detto i suoi familiari all’ospedale civile di Caserta, dove Alfano è ricoverato nel reparto di rianimazione. Nessuno poteva immaginare che un momento di festa potesse trasformarsi in un dramma.

“In queste ore difficili ci dobbiamo tutti stringere attorno a Salvatore Alfano, il vigile del fuoco rimasto vittima del drammatico incidente di ieri sera a Caserta mentre, impersonando la Befana, cercava di regalare un sorriso ai tanti bambini presenti in piazza Duomo”, ha dichiarato il presidente della Provincia di Caserta, Domenico Zinzi, che ha manifestato la propria vicinanza alla famiglia del vigile.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Catania, rapina tabaccheria armato di pistola: arrestato 20enne - https://t.co/jC5a5gomZW

Rapine in Brianza, arrestato l'autore di 11 "colpi" in farmacie e supermercati - https://t.co/Kl6HQizaPW

Droga "al profumo di gelsolmino" dall'Albania alla Puglia: 6 arresti - https://t.co/aIuUTRBrKo

Aosta, trovati tra i ghiacci, dopo 25 anni, i resti di due alpinisti dispersi sul Monte Bianco - https://t.co/uBmvVMtzgI

Condividi con un amico