Campania

Teatro San Carlo, Bray nominera’ commissario. De Magistris: “Ci opporremo”

 Napoli. Il ministro della Cultura, Massimo Bray, nominerà di un “commissario ad acta” per garantire tutti gli adempimenti necessari alla prosecuzione delle attività del Teatro San Carlo.

L’annuncio arriva direttamente dal Ministero dopo che il Comune di Napoli ha deciso di non aderire al decreto “valore cultura” che comporterebbe un taglio dei costi del personale del teatro. La notizia è giunta mentre nel primo pomeriggio di mercoledì i lavoratori hanno occupato la sovrintendenza alla fine di un consiglio di amministrazione saltato per mancanza numero legale.

Erano presenti solo il sindaco Luigi De Magistris, presidente del cda, e il nuovo consigliere di nomina comunale, Mariano Patti, che ha preso il posto del dimissionario Andrea Patroni Griffi. Assenti i rappresentanti di Regione, Provincia, Governo e Camera di commercio.

“La rottura si è consumata, bisogna prenderne atto” ha detto De Magistris, il quale ha annunciato che l’amministrazione comunale “impugnerà qualsiasi ipotesi di commissariamento”.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Governo presenta Reddito di Cittadinanza: "In caso di recessione metteremo in sicurezza i più deboli" - https://t.co/MX6WvToyoR

Di Maio: "Lino Banfi nella commissione Unesco". L'attore: "L'ho conosciuto in orecchietteria" - https://t.co/j19nu5x3lq

Marcianise, evasione fiscale: sequestrati beni per 3,2 milioni a "Ewa Oil" - https://t.co/Rqo4poG96t

Napoli, torna il Jazz Winter Festival - https://t.co/OW1Pgh2LLP

Condividi con un amico