Torre Annunziata - Boscotrecase - Trecase

Schianto nella notte nel Napoletano: 4 morti e un ferito grave

 Napoli. Quattro persone morte sul colpo e una ragazza gravemente ferita. E’ il tragico bilancio dell’incidente avvenuto nella notte tra sabato e domenicasulla Statale 268, a Boscoreale, nel Napoletano, sembra a causa dell’asfalto reso viscido dalla pioggia e dallavelocità sostenuta.

Due vetture, una Ford Fiesta (guidata da Giovanni Tortora, 21 anni,con a bordo Mario Boccia, 23, entrambi di San Giuseppe Vesuviano,e Maria Rosaria Nachiero 23, di Terzigno), e una Hiunday i10 (guidata dal polaccoJan Kowalski Krzysztof, 25 anni, con a bordo la madre Dorate Kowalska, di 45) si sono scontrate frontalmente. Sono tutti deceduti, tranne la 23enne Nachiero, ricoverata in gravi condizioni.


Un tratto stradaletristemente noto per gli incidenti avvenuti in passato e anche per questo chiamato dagli abitanti della zona la ‘statale della morte’. Numerose sono state negli annile proteste dei cittadini e degli amministratori comunali che hanno sollecitato interventi di messa in sicurezza della strada. Alcuni sono stati effettuati, cosa che ha portato alla temporanea parziale chiusura dell’arteria, utilizzata ogni giorno da migliaia di automobilisti in quanto serve tutta la cintura esterna dei Comuni vesuviani e li mette in collegamento con l’area metropolitana di Napoli ma anche con le zone dell’entroterra campano.

Nell’agosto scorso la Provincia di Napoli votò un ordine del giorno all’unanimità con il quale si chiedeva l’immediata chiusura della 268 fino alla sua completa messa in sicurezza. Un’ipotesi, tuttavia, non realizzabile secondo il governo – che rispose nei mesi scorsi ad un’interrogazione – in quanto ritenuta via di fuga in caso di esodo dei comuni vesuviani dell’hinterland napoletano.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico