Campania

Droga tra Campania e Toscana: 14 arresti. Coinvolto fantino del Palio di Siena

 Napoli. Non solo traffico di cocaina dalla Campania alla Toscana ma anche estorsioni nei confronti di chi non riusciva o tardava a pagare la fornitura.

Queste le attività di un’organizzazione criminale smantellata martedì mattina dai carabinieri del nucleo investigativo di Siena che hanno eseguito 14 ordinanze di custodia cautelare, nove in carcere e cinque ai domiciliari. Gli arresti, ordinati dal gip di Siena, sono stati eseguiti nelle province di Napoli, Firenze, Siena e Arezzo. Tra i destinatari delle ordinanze anche un fantino del Palio di Siena.

Individuato, nel corso delle indagini, durate circa un anno, il canale di approvvigionamento della cocaina che dalla provincia di Napoli veniva poi immessa in Toscana attraverso una rete di spacciatori. Gli investigatori hanno accertato, tra l’altro, una serie di estorsioni, con minacce gravi e metodi violenti, nei confronti di alcuni piccoli imprenditori che non riuscivano a pagare i debiti per l’acquisto della droga.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Catania, rapina tabaccheria armato di pistola: arrestato 20enne - https://t.co/jC5a5gomZW

Rapine in Brianza, arrestato l'autore di 11 "colpi" in farmacie e supermercati - https://t.co/Kl6HQizaPW

Droga "al profumo di gelsolmino" dall'Albania alla Puglia: 6 arresti - https://t.co/aIuUTRBrKo

Aosta, trovati tra i ghiacci, dopo 25 anni, i resti di due alpinisti dispersi sul Monte Bianco - https://t.co/uBmvVMtzgI

Condividi con un amico