Aversa

Volleyball Aversa, primo appuntamento dell’anno con la Coppa Italia

 Aversa. Il nuovo anno inizia con una sfida suggestiva e particolarmente insidiosa per la Exton Volleyball Aversa che domenica, 5 gennaio, alle ore 18, sarà impegnata nella gara di andata dei quarti di finale della Coppa Italia di serie B2 maschile di pallavolo in casa del Natura Energie Lagonegro.

Dopo tre mesi esatti, le due squadre, che non ancora si sono sfidate in Campionato, si incontrano per la terza volta nella competizione di categoria dopo i due match d’andata e ritorno dello scorso ottobre che videro vincere i potentini in casa ed i normanni al PalaJacazzi. A qualificarsi nell’allora girone 6, come prima, fu la Exton Volleyball Aversa.

Al Lagonegro spettò, invece, il ripescaggio come una delle migliori seconde della competizione. Precedenti a parte, quella di domenica sarà una gara difficile tra due degli organici più attrezzati dell’intera serie B2. In casa normanna non si è mai nascosta la volontà forte di accedere alla Final Four di Coppa Italia per poter magari organizzare, come desiderio del Presidente Sergio Di Meo, le fasi finali proprio nella città di Aversa. Prima, però, le due squadre dovranno affrontarsi e qualificarsi al turno successivo al meglio delle due gare.

«Non vediamo l’ora di scendere in campo dopo la sosta – dice Fabio Francese – e giocare il match d’andata contro il Lagonegro. Una squadra che conosciamo già e che sappiamo essere tra le migliori della serie B2 maschile. Come sempre, grande rispetto per l’avversario ma nessun timore, consapevoli delle nostre grandi capacità e forti anche del primato in Campionato che, però, rispetto la Coppa Italia, rappresenta una competizione a se».

La Exton Volleyball Aversa è imbattuta da dodici gare e durante la sosta natalizia ha proseguito negli allenamenti per arrivare al meglio al match con il Natura Energie Lagonegro: «Qualcuno non è al meglio fisicamente – prosegue il capitano normanno – ma, nonostante ciò, ci siamo tutti allenati con grande grinta, determinazione ed abnegazione. Chiunque scenderà in campo lo farà con il solo obiettivo di conquistare la gara d’andata ed ottenere un vantaggio importante in vista della gara di ritorno che si terrà al PalaJacazzi».

Con la Coppa Italia inizia, dunque, un mese di grandissima importanza per la squadra di coach Ignazio Nappa: «Vincendo la gara di ritorno nel girone di Coppa contro i lucani lo scorso ottobre – conclude Fabio Francese – ebbe inizio l’ascesa della Exton Aversa ed un filotto di partite che ad oggi ci vede imbattuti. Il riproporsi di questo match segna per noi l’inizio di un mese di fondamentale importanza che varrà molto nelle sorti future della nostra squadra. Per questo siamo ancor più determinati a far bene e non deludere le nostre aspettative ma, soprattutto, quelle del nostro Presidente e dei nostri tifosi».

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico